Manifestazioni Leggere che Passione



 

Docente responsabile del progetto

  Luisa Guastatore

Leggere che ... Passione
archivio - 2016-17
 

Il tema prescelto per la manifestazione
‘Da cosa rinasce cosa’
 
 
  Leggere che passione alcune  Dirette web



Genitori Docente/alunni Sulla continuità
Assessore Savino Inglese non formale Presidente C.I.
Presidente Proloco Docente Musica Docente


diretta dalle ore 10.00
Leggere che ... Passione
terza ed ultima giornata   22-maggio a partire dalle ore 9.30
 
Interviste e curiosità
dalla "bancarella" del libro della scuola ad:
alunni, docenti, genitori, giornalisti, associazioni, amministratori, etc.
 
 

Leggere che ... Passione
Tema del concorso: ‘Da cosa rinasce cosa’
Prima Giornata 18-maggio
     
     

Nei giorni 12-13-14 maggio 2016 si svolgerà la tradizionale manifestazione “Leggere che passione” il cui ambizioso obiettivo è promuovere nei giovani la passione per l’arte, la lettura e la scrittura. Il tema scelto per quest’anno riguarderà

  Gli allievi della scuola, a secondo dell’ordine delle classi di appartenenza, saranno quindi chiamati a cimentarsi attraverso disegni, poesie, testi scritti su tale tema.

 

   Per offrire a tutti pari opportunità di valutazione delle opere prodotte, i partecipanti saranno divisi in base all’età in:

Ø  pulcini (alunni di cinque anni della scuola dell’infanzia, alunni di primo e secondo anno scuola primaria);

Ø  piccoli (alunni terzo e quarto e quinto anno scuola primaria)

Ø  giovani (alunni primo, secondo e terzo anno scuola secondaria di I°).

   A conclusione della giornata saranno premiati i primi due classificati di ciascuna categoria

 

           REGOLAMENTO

  

REGOLAMENTO

1)      Alla sezione pulcini partecipano gli alunni di cinque anni della scuola dell’infanzia e gli alunni della classi prime e seconde della scuola primaria che s’impegneranno a produrre una breve storia illustrata che affronti la tematica secondo la traccia proposta.

2)      Alla sezione piccoli partecipano gli alunni delle classi terze, quarte, quinte della scuola primaria anch’essi con una storia illustrata o un testo poetico.

3)      Alla sezione giovani partecipano gli alunni del primo, secondo, terzo anno della scuola secondaria di I° che produrranno un disegno o una composizione in prosa o in versi, il cui soggetto affronti la tematica secondo la traccia proposta. Gli alunni possono partecipare anche producendo una breve composizione in lingua straniera (inglese o francese).

4)      Ogni concorrente può partecipare presentando un solo elaborato originale e inedito.

5)      I migliori elaborati (max 3 per classe) saranno scelti dai docenti referenti del progetto e consegnati presso l’ufficio del Dirigente entro e non oltre le ore 10 del giorno venerdì 13 maggio, con nome e cognome dell’alunno e indicazione della classe e sezione.

6)      Gli elaborati prescelti saranno giudicati da una giuria composta dal Dirigente Scolastico (che sarà anche il Presidente della commissione) e da due docenti dell’Istituto scelti dal D.S.

Programma

PROGRAMMA
 

giovedì12 maggio  
Ore 10.30-15.00  IC Tramonti: Bancarella del libro in collaborazione con la Libreria “Imagine’s Book” di Salerno
venerdì 13 maggio  
Ore 10.00 Consegna lavori concorso artistico-letterario
Ore 10.30-15.00 Bancarella del libro in collaborazione con la Libreria “Imagine’s Book” di Salerno

Sabato 30 maggio

 
Ore 11.45-12.15 Premiazione vincitori concorso artistico-letterario (parteciperanno le classi degli alunni premiati)

 

I premiati

foto premiazione

Sezione Pulcini i Premiati:
1 classificato
Classi IIA - B con: il libro "Alberto e il drago"
2 classificato
plesso Pietre con: l’alfabetiere e la storia ‘vita da bottiglia’
3 classificato
plesso Gete: con i simpatici e accurati omini fatti con vasi di terracotta e plastica ridipinti e arricchiti di particolari

Sezione Piccoli i Premiati:
1 classificato
Giordano Maria Luisa 3A e Venosi Vincenzo 3B
2 classificato 
Miriam Ferrara  classe V A
3 classificato
Somma Gabriele di IVA con: la sua storia e la brochure informativa sulle possibilità del riciclo

 

Sezione Giovani i Premiati:
1 classificato
classi I della Secondaria: con lo striscione/slogan realizzato con oggetti di recupero con il motto ‘riciclare è meglio di buttare’

2 classificato
Classe IIIB con:  Testo sognante 

2 classificato
Classe III che ha mostrato, tramite l’esperienza, come siano indispensabili gli equilibri per preservare il benessere del Pianeta.